Il bilancio sulla stagione 2018-19 delle prime divisioni maschili

Foto di Noemi Marcolini

Al termine dell’anno sportivo è opportuno fare bilanci sul lavoro svolto. Oggi la nostra attenzione va d’obbligo sulle due squadre di Prima divisione maschile, il massimo campionato di volley della provincia. La Società ha partecipato a questo campionato con la Daphne, squadra di giocatori per lo più già strutturati e la Daf, squadra di giovanissimi componenti l’l’Under18. La Daphne si è classificata al secondo posto, mentre la giovane Daf ha ottenuto la quarta posizione. Due risultati di grande interesse, vista soprattutto la crescita tecnico-tattica di tutti i giocatori. La Polbottega ha dato grande spazio a queste due formazioni per il semplice motivo che molti di questi atleti saranno la linfa vitale della formazione che quest’anno è stata promossa in serie C. E non è un fatto da poco quello di avere tanti giocatori nel settore maschile, che di questi tempi è merce rara in Provincia,e non solo. Il volley ha un grosso concorrente in zona: il calcio. Ma ciò che risalta è che la Società bianco-verde è riuscita a raccogliere adesioni nel settore maschile e fa sperare in lungo futuro, anche di qualità.
Ma quello che vorrei mettere in risalto, in questo stupendo anno sportivo, sono le due perle che le due squadre ci hanno regalato nella seconda parte del campionato: i due derby interni che si sono svolti nella Palestra Francesca Ricci di Morciola. Dico due perle sportive a ragion veduta, perché la palestra era stracolma, con diversi spettatori fuori dagli ingressi: genitori, amici, semplici sportivi, curiosi, e chi più ne ha più ne metta, delle due fazioni, tamburi, cori, incitamenti. Una situazione stupenda, con il tifo a favore, mai contro. Il tifo, quello vero, che lascia l’animo sereno. La prima sfida vissuta fino alla fine, con la disputa del tie-break, con la vittoria della Daphne e con i giovanissimi che hanno disputato una mega partita. La Daphne poi vincerà anche la seconda sfida con grande resistenza della Daf. Applausi per tutti e da tutti. Dalla Polbottega applausi al pubblico, stupendo, sublime, tenero e gioioso Alla fine i commenti, tantissimi: “Che bella Domenica! Che gusto:ce ne vorrebbero tanti di questi eventi”.

Bravissimi tutti!!!!

Ad Maiora

Real

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...