Intervista al centrale della serie C maschile Riccardo Sanchioni

Nome e Cognome?

-Riccardo Sanchioni

Ruolo?

-Centrale

Numero?

-5

Soprannome?

– Sanchio, Shrek, Hulk, Ciccio.

Piatto preferito?

– Tutti, ahahahahah, i cannelloni…

Bene fino a qui abbiamo scherzato, ora facciamo sul serio: da quando hai iniziato a giocare a pallavolo e come è scattata la molla per preferire il volley al calcio o al basket per esempio?

-Ho iniziato a giocare  a pallavolo 15 anni fa e la mia prima allenatrice fu la Lalla che mi fece innamorare di questo sport tramite i tornei estivi amatoriali, e abbandonare il basket.

Venite da un annata super, quali sono state secondo te le chiavi tattiche per questa stagione trionfale?

-Le chiavi tattiche della stagione appena trascorsa sono state, secondo me, le giuste sostituzioni effettuate dal mister Marco Romani, per poter tornare ad attacco a 3 e alzare il muro nei momenti di difficoltà.

Quelle umane invece?

-Quelle umane sono state indubbiamente Nico, che oltre ad essere un giocatore che tutte le squadre ci invidiano è anche un grandissimo compagno di spogliatoio….ma va detto che ogni singolo elemento della squadra ha sempre dato il proprio contributo ogni volta che veniva chiamato in causa….posso quindi assolutamente affermare che è una vittoria di tutti.

Molti quando si riferiscono a Bottega la definiscono una famiglia, concordi?

-Non sbagliano……anche se in campo, a volte, abbiamo degli screzi di gioco, che poi si risolvono in un batter d’occhio, fuori siamo dei fratelli, per alcuni addirittura figli ahahahahah…

Cosa vuol dire per te giocare con la maglia della Polisportiva?

-Giocare con questa maglia per me è tutto….non riesco ad immaginarmi con altri colori….sono sempre stato trattato con rispetto dalla società e il minimo che posso fare è ricambiare, dando tutto me stesso ad ogni singola prestazione.

Nella vita di tutti i giorni fuori dal terreno di gioco cosa fai nella vita?

– Nella vita di tutti i giorni faccio il collaudatore elettrico per una ditta leader mondiale di macchinari per la lavorazione del legno.

Aspettative per la prossima stagione, visto che il vostro coach ha dichiarato che vorrebbe vincere la Coppa Marche e puntare direttamente ai play off…pensi sia possibile?

– Il nostro mister ha già le idee ben chiare e sono pienamente d’accordo con lui….sono convinto che con un paio di innesti giusti questi obiettivi siano più che possibili.

Cosa odi e cosa ami delle persone?

– Delle persone odio l’ipocrisia, mentre amo, invece, la schiettezza.

Sei sempre stato un re dello spogliatoio, ci racconti un paio di scherzi o di situazioni che tu e i tuoi compagni avete combinato che sono rimaste epiche nel tempo?

-Di situazioni tragi-comiche ne sono successe a bizzeffe, ma quella che mi viene subito in mente è una barzelletta del mio amico ed ex compagno di squadra Daniele Ghezzi che, nel bel mezzo di un viaggio d’andata per una partita cruciale di campionato, esordì al microfono della corriera con una barzelletta simile:

-bambino: mamma mamma che pesci sono quelli?

-mamma: squali(?)

-bambino: squelli…

A quel punto calò il gelo che poi esplose in una risata isterica di tutta la squadra stemperando la tensione per la partita.

Per finire, da quest’anno la Polisportiva ha questo nuovo mezzo di comunicazione che cerca di fare conoscere ai più le gesta sportive e umane del Bottega in rete e non solo, cosa ti senti di dire ai lettori di questa prima di tante interviste?

– Ai lettori di questo blog mi sento di dire di continuare a seguirci e sostenerci, perchè siamo veramente una squadra piena di sorprese e capace di regalare emozioni uniche, poi soprattutto perché, coordinato dalla tua bravura, il blog non può che essere fenomenale.

Ad Maiora

A cura di Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...