Ai nastri di partenza il campionato 2019-20. In casa i ragazzi della Bertuccioli Pol Bottega contro Jesi, in trasferta a Pesaro il derby per le ragazze della Line Office contro il Volley Pesaro

Dopo la presentazione ufficiale (foto di Noemi Marcolini) avvenuta martedì scorso, presso il ristorante La Nuova Fazenda, delle nostre due serie C, a cospetto di dirigenti, autorità pubbliche e dell’ambito pallavolistico e dei nostri preziosi sponsor, è arrivato anche il momento di aprire le danze in campionato.

Sabato pomeriggio toccherà ai ragazzi della Bertuccioli Pol Bottega, alle ore 17,00, in casa presso il Palazzetto “Francesca Ricci”, affrontare la forte formazione Tecno Surface Volley Club Jesi, che gli addetti ai lavori dicono di essere ringiovanita con l’arrivo di almeno 4 nuovi elementi, di cui tre provenienti dal proprio vivaio, ma allo stesso tempo anche rinforzata notevolmente.

Mentre i nostri ragazzi dovrebbero essere al completo, dovrebbe rientrare il capitano Nicola Romani e anche Diego Ciccarelli, questa settimana non al meglio per l’influenza che gli ha fatto saltare ben 2 allenamenti.

Sarà, perciò, una partita delicatissima sotto vari aspetti, in primis quello psicologico, visto che è la prima in C in casa, dopo un anno passato in D, quando tra l’altro le due formazioni disputarono lo stesso campionato, con Bottega promossa diretta e Jesi passata per il play off. In quell’occasione, le due volte che le formazioni si incontrarono ci furono due vittorie, una secca per 3-0 in casa e una in trasferta per 3-1, sempre del team botteghino; per questo il coach Marco Romani ci tiene tantissimi ad esordire bene in quello che è stato per tutta la scorsa stagione e speriamo lo diventi anche in questa il “fortino” del Palazzetto di Bottega.

Ma non solo i maschi sabato 19 apriranno le danze della nuova stagione, chiamate anche ad una super partita le ragazze della Line Office Pol Bottega Femminile, che saranno impegnate alle ore 18,30 del derby pesarese, contro le Waves Volley Pesaro, formazione anch’essa neo promossa, che la scorsa stagione è stata fra le poche a mettere in entrambe le gare, disputate sia all’andata che al ritorno, in difficoltà le bianco verdi, vincendo entrambi gli incontri dopo due incontri interminabili arrivati entrambi al tie break.

Le locali, che domani mattina verrano presentate presso il Comune di Pesaro, sono sostanzialmente la formazione dello scorso anno, e anche qui sarà molto importante cercare di fare il meglio possibile e magari portare più punti in cascina, anche a partire dal primo turno di campionato.

Per le ragazze di Lalla Renda, sarà l’esordio in serie C, dopo 7 lunghi anni di purgatorio in serie D, una categoria che per anni ha sempre rappresentato al meglio la storia della società del Canguro e dunque, in bocca al lupo anche alle nostre guerriere, per questo importantissimo incontro che, a parte il libero Federica Vidali, operata lo scorso sabato all’appendice d’urgenza, le dovrebbe vedere scendere in campo al completo.

Ad Maiora

Danilo Billi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...