Buona la prima di campionato per la Bertuccioli Pol Bottega serie C maschile che batte tra le mura amiche la Tecno Surface Volley Club Jesi per 3-1

il

Bertuccioli Pol Bottega: Romani (K), De Luca, Sanchioni, Mezzolani, Ciccarelli, Franco, Gregori, Conci, Buccarini, Domenicucci, Baldelli,  Tomassoli (L)Galli (L)

Allenatore: Marco Romani

Vice: Andrea Signoretti

Tecno Suface Volley Club Jesi: D’Agostino, Beni, Pace, Baldoni (K), Ferranti, Silvestrini, Pirani, Filipponi, Saltarelli, Corinaldesi, Romagnoli, Amalfi (L) Santinelli (L)

Allenatore: Baldoni

Parziali: 25-20; 21-25; 27-25; 25-16

Primo arbitro: Ludovici secondo: Battisti

Il set iniziale della prima partita della stagione, davanti al pubblico del Palazzetto “Francesca Ricci”, Morciola di Bottega, contro Jesi, va con merito ai padroni di casa, che partono con il nuovo palleggiatore Alessandro Franco in cabina di regia, mentre il resto della squadra è lo stesso dello scorso anno, visto l’indisponibilità in settimana di allenarsi di Diego Ciccarelli.

Si comincia con 8-6/ 12-8/ ma sul 16-10 i bianco verdi spingono a tavoletta e in un batter d’occhio arrivano a 21-12, per poi chiudere con qualche patema di troppo 25-20.

Il secondo set è un disco che suona sicuramente un’altra musica, gli ospiti buttano sul terreno di gioco tutto quello che hanno, mentre i ragazzi di Romani calano d’intensità ma non perdono l’efficacia al muro e in battuta messa in luce nel primo set, 5-8 poi sul 13-16 due magnifiche azioni del capitano Nicola Romani della Bertuccioli Pol Bottega accorciano le distanze.

Però l’illusione di impattare il punteggio dura poco, 17-19/19-21 e, nonostante il cambio operato in cabina di regia con Mezzolani per Franco, gli ospiti vincono il rush finale e lasciano Bottega a 21.

La chiave della partita sta tutta nel terzo set, come poi ci commenterà alla fine l’allenatore botteghino Marco Romani; le due formazioni, infatti, viaggiano punto a punto con Jesi sempre avanti di poco, 10-13/13-16/16-18/18-21, con una pallavolo maschia, dove certamente non manca intensità, poi sul 20-23 l’allungo decisivo di Jesi, ma a un passo dalla chiusura del set ecco che Mezzolani e soci tirano fuori ardore e personalità, prima impattano sul 25 pari, poi di prepotenza vanno a vincere un set decisivo per l’esito della gara sul 27-25.

Il quarto e ultimo set inizia con un monologo made in Bottega, subito 8-4, poi già sul 12-5 è Jesi che deve spendere il suo time out, ma l’andatura non cambia 16-7/21-9 con in campo il capitano Niola Romani che fa letteralmente quello che vuole e si dimostra mvp della partita, facendo spellare le mani al pubblico presente. Poi un piccolo calo fisiologico della truppa di Romani permette agli ospiti di accorciare il divario 24-16, a quel punto viene chiamato un time out provvidenziale dalla panchina della Bertuccioli, dove si chiede di chiudere set e gara, e cosi avviene al ritorno in campo, con Jesi che rimane a 16, e come si dice in gergo pallavolistico… Buona la prima!

Migliori in campo Bertuccioli Pol Bottega: Romani, Conci, Mezzolani

Tecno Suface Volley Club JesiJesi: Baldoni, Saltarelli, Filipponi.

Foto di Noemi Marcolini

 

Ad Maiora

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...