Prima di campionato amara per le ragazze della Line Office Pol Bottega, che perdono il derby pesarese contro le Waves per 3 a 1

il

Waves Virtus – Pesaro  vs Line Office Bottega Volley 3-1

Waves Virtus – Pesaro: Cambrini, Casicci, Conti, Del Monte, Fattori, Giovannini, Mazzanti, Minucci (L1), Pieri (K), Prina, Terenzi, Volpini (L2).

Allenatore: Burini A., Timo F.

Line Office Bottega Volley: Bartolucci, Bellazecca (K), Buccarini, Ferri, Marcolini, Masini, Matelicani, Morri (L2), Pieri, Pimpinelli, Vagnini, Verardo, Vitturini (L1).

Allenatore: Renda L., Ciandrini M.

ARBITRO: Rispoli Adriano, Marinelli Franco

PARZIALI: 23-25, 25-17, 25-12, 25-19

Partono bene le ragazze della Line Office Pol Bottega che, nella prima di campionato al loro ritorno in serie C dopo 7 anni, riescono subito a vincere il primo set nel derby di Pesaro, che si è giocato presso un gremito Pala Snoopy contro le locali delle Waves Fano Pesaro.

Le ragazze della Line Office Pol Bottega riescono, dunque, subito ad aggiudicarsi il primo combattuto parziale e portarsi sul 1 a 0.

Il secondo set fino a metà fa ben sperare, si lotta fino al 12 pari con le squadre che si fronteggiano a viso a aperto e rispondono punto su punto; ma però sono le locali a mettere la freccia e a sorrpassare, le nostre ragazze sbagliano qualcosina di troppo e il Volley Pesaro impatta.

La gara cambia completamente volto, le nostre ragazze perdono la bussola in ricezione e, ovviamente, la partita prende un’altra piega.

Sale in cattedra un po’ di nervosismo e un po’ d’ansia, le ragazze della Line Office sbagliano tanto e non riescono più a costruire, come hanno saputo fare all’inizio della partita, buone trame di gioco offensive e i due set, mentre le locali sono inquadrate e sfruttano al massimo il fondamentale della battuta che, alla fine, risulterà essere l’arma vincente nel terzo, dove le nostre ragazze rimangono a 12.

Più combattuto il quarto set, ma purtroppo ormai la gara sembra essere stregata per le atlete di Lalla Renda, che appaiono non tranquille in campo e incapaci di reagire e pungere in attacco come sanno fare.

Alla fine anche questo quarto ed ultimo parziale va ad appannaggio delle Waves Volley Pesaro che vincono meritatamente la prima partita della stagione.

Ad Maiora

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...