Giovedì 9/01/20 i ragazzi della Bertuccioli Pol Bottega cercano la grande rimonta sul Falconara per non lasciare la Coppa Marche! Ore 21.15 tutti in palestra a sostenerli!

Domani sera, 9 Gennaio 2020, torna in campo per il difficile impegno degli ottavi di ritorno di Coppa Marche il team dei ragazzi di Marco Romani, che tenteranno un’impresa che sulla carta appare assai improba.

Infatti, la Bertuccioli Pol Bottega all’andata, in quel di Falconara, ha perso 3 set a 0, dunque per cercare di giocarsi l’unica chance possibile e passare il turno, dovrà da prima vincere la partita con l’identico punteggio, ovvero senza lasciare neppure un set agli avversari, e se ciò avvenisse, le due formazioni andrebbero a giocarsi la qualificazione al golden set.

Coach Marco Romani raggiunto al telefono non si è nascosto dietro un dito: “L’impresa è inutile nascondere che è ardua, come scalare la montagna dell’Everest. Con i ragazzi, al ritorno in palestra all’inizio del nuovo anno, ci siamo parlarti e siamo tutti consapevoli di volerci comunque provare. Quello della Coppa Marche era un obiettivo che, fin da inizio stagione, avevo detto più e più volte che tenevo non solo di raggiungere la finale ma di provare a vincerla”.

Chiosa ancora il vulcanico allenatore di Bottega “Domani sera sarà dura, perché a loro basta un solo set per chiudere i giochi e mandarci fuori, ma dal canto nostro, comunque vadano le cose, ci vogliamo provare ugualmente, anche perché con Falconara, che sta andando bene in campionato, ci giocheremo sicuramente anche gli ultimi posti utili in campionato per eventualmente accedere alla griglia play off e davanti al nostro pubblico, come sempre, ci teniamo in modo particolare a non perdere comunque vada la partita, anche perché poi fra due sabati, ovvero il 18, rigiocheremo contro proprio qui a Morciola e dunque vorrei che Falconara capisse che la Palestra “Francesca Ricci” non è un fortino cosi facile da espugnare”. 

Sul piano della infermeria solo Diego Ciccarelli e Omar Mezzolani sono influenzati ma dovrebbero ugualmente essere dell’attesa partita, mentre nel sestetto titolare ci potrebbero essere delle sorprese fin dal primo set.

Ad Maiora

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...