Le ragazze della Line Office Pol Bottega perdono 3-2 contro Senigallia ma conquistano un punto prezioso per la classifica

Dopo che la bomba del coronavirus domenica è arrivata prepotentemente anche in Italia, noi del Blog abbiamo sospeso le attività per dare la precendenza alle informazioni nazionali e raccogliere in merito un po’ le idee. Ci eravamo lasciati con la vittoria della squadra maschile della Bertuccioli Pol Bottega, ma in questo articolo, il primo dopo la psicosi del terribile virus che si è abbattuto anche nella nstra regione, vogliamo tornare giustamente alla normalità. La partita di sabato scorso delle ragazze della Line Office Pol Bottega era di fondamentale importanza per impreziosire di ulteriori punti la classifica, accumulabili contro una diretta concorrente per i play out, ovvero la pallavolo Senigallia.La gara è stata un po’ uno specchio delle trasferte precedenti giocate dalle ragazze di Laura Renda, con le botteghine in vantaggio con ben due set di vantaggio dove, in particolare grazie all’efficacia della battuta, le stesse erano riuscite a portarsi sul 2-0, per essere poi raggiunte e crollando nel terzo e nel quarto parziale. Infatti è calata la battuta e, di conseguenza, anche la sicurezza poi di tutto il gioco delle bianco verdi ne ha risentito, tanto che le ragazze tiravano non più a tutto braccio, mentre dalla parte delle padrone di casa la palla quasi sempre passava dal centro, dove la loro centrale sembrava all’improvviso essere diventata una feroce medusa dai lunghi tentacoli, che riusciva a catalizzare in punto ogni pallone che passava dalle sue parti. Altra storia il tie break, dove per entrambe le squadre si giocava il grosso dei punti, ma mentre le formazioni andavano a braccetto, a rompere gli equilibri c’è stato un arbitraggio show, rosso anche a Laura Renda che aveva protestato dopo un’invasione clamorosa del palleggiatore avversario, che si scontrava sotto rete con il centrale, da li a poco la partita finiva con la vittoria per la squadra locale che si aggiudicava i 2 punti contro l’1 delle nostre ragazze che, comunque, pur essendo matricole in serie C, hanno ugualmente un buon ruolino di marcia, se si pensa che da dicembre a questa parte in quasi ogni gara che hanno disputato, in un modo o nell’altro sono sempre state in grado di muovere la classifica. Per questo va a loro e a tutto il loro staff il nostro plauso e tutto quello dei nostri tifosi, sicuri che alla ripresa del campionato ci faranno vedere, come è stato in particolare fra le mura amiche, della bella pallavolo.

 

Ad maiora

Danilo Billi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...