Niente da fare per le nostre ragazze nella trasferta contro il Team 80 Gabicce Gradara, che si dimostra squadra ostica e coriacea.

Un frame della diretta streaming con il saluto finale delle due squadre

Oggi, sabato 8 Maggio, presso il palazzetto Bcc di Gradara, si giocava una gara importantissima al fine di blindare un posto valido per accedere alla seconda fase dell’attuale campionato di serie C femminile. A scontrarsi il Team 80 Gabicce Gradara e le nostre ragazze delle Line Office Pol Bottega. All’andata la gara era finita con una vittoria per 3-1 della ragazze bianco verdi ma, da quel giorno, molta acqua è passata sotto il ponte.

La partita odierna ha, infatti, visto la netta vittoria delle padrone di casa del Team 80 che si sono imposte con il punteggio di 3-0, mettendo in luce una buona padronanza di gioco, carattere e forza del gruppo a cui le prestazioni di capitan Franchi, Ricci e Piva hanno offerto quel plus in più che gli hanno permesso di gestire saldamente l’incontro.

Nel primo set, vede partire a bomba il Team 80,  10-7, 13-10, 14-10, per poi mantenere sempre, nonostante il time out discrezionale richiesto sul 20-15 dalla nostra Laura Renda, quel margine di punteggio capace di non fare mai entrare in gara le botteghine e con un’ottima prestazione offensiva del capitano Alice Franchi, che ha permesso alle padrone di casa di chiudere 25-16.

Il secondo parziale ha visto, invece, una sostanziale parità, soprattutto nel primo segmento di gara le squadre sono andate via a braccetto, fino al 6 pari, poi grazie a un buonissimo momento di forma del nostro centrale Mara Fedrigrelli, sono stato le nostre ragazze a mettere la freccia e sorpassare nel punteggio, 7-10; a questo punto è il coach Giulianelli del Team 80 a chiedere la sospensione del tempo e a rimodellare la squadra, ma al ritorno sul terreno di gioco sono sempre le nostre ragazze che continuano a condurre 11-15, 13-17, ma quando tutto sembra incanalarsi nelle direzione di Vallefoglia, nelle padrone di casa arrivano le giocate a muro di Pivi, gli attacchi costanti di Franchi e Ricci, e il Team 80 spacca la partita, prima recuperando nel punteggio, 19 pari, e poi sorpassando 21-20, per vincere con merito 25-22.

Il terzo ed ultimo set è tutto di marca Team 80, sempre avanti costantemente nel punteggio fin dai primo scampoli di gioco, 6-3, 9-6, 11-7 e nonostante l’ennesimo time out speso da coach Lalla Renda, a rientro in campo purtroppo l’allenatrice botteghina non riesce a trovare nessuna antidoto giusto per fermare l’emorraggia in corso. Prova a pescare dalla panchina Zandri, Matelicani, Bellazzecca e Paci, ma oramai set e partita sono irrimediabilmente compromessi e sul 25-18 a festeggiare sono solo le padrone di casa del Team 80.

A questo punto sarà importantissimo serrare le fila per cercare di ritrovare la giusta quadratura e le giuste motivazioni e il bel gioco ma soprattutto la fiducia nei propri mezzi, che anche oggi sono mancati in particolare in battuta e in difesa, ma siamo fiduciosi di tornare a vedere presto il gruppo che ha ben figurato nelle prime giornate di questo pazzo campionato. Complimenti comunque al Team 80 per la bella vittoria.

Danilo Billi 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...