Sabato di fuoco: I ragazzi della C impegnati il 5 Giugno in gara uno di semifinale play off in trasferta contro la Sabini, mentre le ragazze cercano la vittoria in casa contro la giovane Ancona

il

Siamo alla vigilia di un sabato di fuoco, partiamo con i ragazzi del maschile targati Bertuccioli Pol Bottega, che si recheranno sul campo della Castelferretti per iniziare la serie della semifinale play off promozione, dove incroceranno le armi con i ragazzi della Sabini. Nella seconda fase del campionato, la squadra di coach Marco Romani aveva già affrontato sempre in trasferta i locali, in una gara che, però, non aveva sorriso ai biancoverdi di Bottega, entrati troppo intimoriti e in una partita in cui sicuramente era stato sbagliato l’approccio mentale, con i nostri ragazzi che non erano mai concretamente riusciti ad entrare in partita, nonostante i parziali si erano chiusi a vantaggio della Sabini, ma con punteggi non troppo netti. La gara uno di questa storica semifinale si presenta, ovviamente, sotto un’altra luce; i ragazzi sono carichi e vogliosi di riscattare la prestazione che li vide uscire sconfitti, allo stesso tempo l’altra storica vittoria di sabato scorso ottenuta sul campo di Ascoli Piceno ha caricato di energia positiva tutto l’ambiente, tanto che si è lavorato molto in fase di allenamento, con coach Marco Romani che ha cercato, rivedendo il video della vecchia prestazione, di sistemare con qualche piccolo accorgimento quello che non era andato bene. Per il resto destano come sempre preoccupazione le condizioni non buone del capitano Nicola Romani, reduce da un doppio infortunio ad entrambe le caviglie ma che, come per la gara di Ascoli farà di tutto per cercare di essere della partita, stringendo come sempre i denti. 

Per quanto riguarda le ragazze targate Line Office Pol Bottega, ecco una ghiotta occasione in casa presso la palestra comunale “Francesca Ricci”, per cercare di tornare subito alla vittoria, dopo la battuta d’arresto di sabato scorso in quel di Pesaro contro le Waves Pesaro, a loro volta battute dalla nostre ragazze il sabato prima. E’ inutile dire che il caldo sta rendendo difficile il carico di lavoro da svolgere in palestra, pensando anche che si lavora quasi interrottamente da settembre e che questo strano campionato profondamente segnato della regole del Covid, vede le nostre botteghine costrette a fare gli straordinari anche in questo mese di giugno, con temperature alte.

L’avversario di domani che arriverà in quel di Bottega per la gara delle ore 18 è la Junors Ancona, una formazione in cerca di riscatto dopo la sconfitta dello scorso turno, composta sostanzialmente da un mix di atlete abbastanza giovani, un motivo in più per le nostre ragazze per tornare a sorridere, cercando di imporre la propria pallavolo fatta di tanta intensità e della forza del gruppo che si vuole congedare da questa ultima fase del campionato con quante più vittorie possibili, anche per meritarsi il doveroso riposo a fine giugno.

Per tutti i sostenitori della nostra Polisportiva ricordiamo che le gare saranno trasmesse in diretta streaming, per via delle restrizioni pandemiche che non permettono l’accesso in presenza nelle palestre, sulla pagina Facebook della Polisportiva Bottega.

Danilo Billi 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...